Header Image

Appoggiato male il piede e la distorsione è assorbita. E adesso? Causa, sintomi e trattamento della distorsione si trova su www.sportundverletzungen.ch

Distorsione

Definizione e Causa

Per distorsione si intende generalmente una lesione dell’articolazione della caviglia. Tuttavia le distorsioni possono interessare anche altre articolazioni come ad esempio il ginocchio. Una distorsione è uno stiramento o addirittura una rottura dei legamenti che avvolgono l’articolazione stabilizzandola.
Le distorsioni della caviglia sono la conseguenza di una torsione involontaria del piede, ad esempio correndo o camminando su terreni sconnessi. Storcendo l’articolazione, il legamento laterale viene bruscamente stirato e può addirittura strapparsi.

Sintomi

I sintomi sono conosciuti: dolore acuto, gonfiore nella zona articolare – e, in caso di rottura dei vasi sanguigni all’interno del legamento, si può produrre anche un sanguinamento intorno all’articolazione.

Terapia

Le distorsioni vengono generalmente trattate in modo conservativo, ossia senza intervento chirurgico, dato che i monconi legamentosi danneggiati cicatrizzano di regola da soli. Il trattamento della fase acuta prevede l’applicazione del protocollo R.I.C.E.
In certi casi di distorsione più severa della caviglia può succedere che non sia strappato il legamento, bensì il suo punto d’inserzione sull’osso. Poiché in questi casi si tratta, tecnicamente parlando, di una lesione ossea, è indispensabile praticare una radiografia per quantificare il danno. La correzione di una frattura ossea riscontrata dopo distorsione della caviglia richiede un intervento chirurgico.
Lo stiramento dei legamenti, come qualsiasi lesione dei tessuti molli, necessita di un trattamento accurato dopo la scomparsa della fase infiammatoria acuta, nel senso di un programma di riabilitazione che porti al recupero di una normale mobilità.